giovedì 26 novembre 2009

Il Pentimento di Marratzinger



Un nuovo Marrazzo si è pentito e ha scelto la strada della santità.
L’ex governatore del Lazio scrive al santo padre che gli perdona le sue debolezze e lo accoglie nella casa del Padre.
Ecco in anteprima la lettera di Marrazzo al Papa:
“Santo Padre, chiedo perdono. Mi sono perso e sono stato accolto da quelli che pensavo fossero angeli. Ho imparato dalle tradizioni cristiane che gli angeli non sono ne uomini ne donna (o entrambe le cose, fa lo stesso). All’inizio non ci ho creduto, ma quando Natalie si è mostrata nuda ho avuto le prove. E allora mi sono concesso con tutto me stesso pensando di avvicinarmi a Dio. Chiedo perdono Santo Padre. Non mi ero accorto che fosse una tentazione del demonio!
Ma ora sono cambiato, sono un uomo nuovo. Ho capito qual è la mia strada da quando ho sentito il tintinnio di manette e da quando non so più dove andare a nascondermi per la vergogna”.

Voce fuori campo:
“Ma dire che ti piaceva no??!”

4 commenti:

  1. Non c'è nulla di male,
    ammettilo Marrazzo,
    a te un pochino piace il.....
    pentimento...

    RispondiElimina